AVVISO IMPORTANTE

I Soci Sin in regola con la quota associativa 2020, potranno partecipare al corso gratuitamente per l'attivazione dei corsi si prega di inviare una mail a: assistenza@fadsin.it
  • Accreditato da
  • Organizzatore

Presentazione

Il XV CORSO FADSIN vuole essere un aggiornamento sulle principali malattie neurologiche e sulla loro epidemiologia e trattamento.

Tra i vari argomenti trattati saranno anche affrontati temi su 

Epilessia:

Il sistema m-TOR in particolare è recentemente oggetto di ampia ricerca nelle epilessie focali genetiche in quanto può rappresentare una chiave di lettura comune di quadri elettro-clinici e di alterazioni neuropatologiche apparentemente molto diversi. Di questi aspetti di parlerà nel corso di aggiornamento dedicato agli avanzamenti nello studio delle mTOR patie associate ad epilessia

Neurologia di emergenza/urgenza:

       si consentirà agli specialisti che operano nella neurologia di emergenza/urgenza di acquisire una           migliore conoscenza su l’utilizzo del segnale EEG nelle urgenze sia in pronto soccorso che in sala operatoria  ed esplorare i modelli di intervento nel neurologo nelle patologie neurologiche urgenti più diffuse o con caratteristiche peculiari. Si contribuirà inoltre alla condivisione di obiettivi formativi con discipline affini alla Neurologia in particolare nel campo delle urgenze e si svilupperanno tematiche come i traumi cranici, le patologie tossico-metaboliche e i segni predittori del comanel paziente in rianimazione

Risonanza magnetica (RM)

 educare i discenti ad una conoscenza approfondita delle fondamentali metodiche di RM nelle principali patologie neurologiche al fine di guidarli nella corretta applicazione di questo strumento nella fasi di diagnosi e prognosi.      

 

Inoltre il corso verterà sulle modalità per migliorare l’appropriatezza dell’ipotesi scientifica di ricerca e il rigore della metodologia da utilizzare in uno studio epidemiologico osservazionale; la stesura del relativo protocollo di ricerca attraverso la scelta del disegno di studio più appropriato, considerazioni di tipo statistico sul campione di studio, lo studio di associazione e aspetti etici e organizzativi della ricerca.   

 

 

Programma

UPDATE IN NEUROLOGIA

 

EPILESSIE DA MTOR-PATIE

Epilessie genetiche vs sintomatiche: una nuova prospettiva

R. Michelucci (Bologna)

 

Altre Epilessie Focali (Temporali, Foci Variabili)

A. Gambardella (Catanzaro)

 

Sclerosi Tuberosa

P. Curatolo (Roma) sostituito da R.Moavero

 

Terapia medica delle epilessie da mTOR-patie

R. Moavero (Roma)

 

Terapia chirurgica delle epilessie da mTOR-patie

C.E. Marras (Roma)

 

 

UTILITÀ DELL’EEG IN EMERGENZA E IN AREA CRITICA

EEG urgente al DEA: quando è utile e quando no

O. Mecarelli (Roma)

 

EEG prognostico nel danno cerebrale acuto

A. Grippo (Firenze)

 

EEG nelle encefaliti e nelle encefalopatie settico-dismetaboliche

S. Meletti (Modena)

 

EEG nello Stato Epilettico NC in area critica

A. Amantini (Firenze)

 

Aspetti logistico-organizzativi: stato dell’arte e sviluppi futuri

C. Foresti (Bergamo)

 

 

URGENZE NEUROLOGICHE

La cefalea fra aneurismi non rotti ed emorragia subaracnoidea

E.c. Agostoni (Milano)

 

Il dolore orbitario

M. Leone (Milano)

 

Misdiagnosi neurologiche nella patologia oftalmica

P.E. Bianchi (Pavia)

  

Traumi cranici e midollari

F. Servadei (Milano)

 

Tetra-paraplegie

S. Cenciarelli (Città di Castello, pg)

 

Stato di male epilettico: dalla diagnosi al trattamento

F. Minicucci (Milano)

 

 Valutazione strumentale e definizione prognostica dello stato di

coma

A. Grippo (Firenze)

 

La morte cerebrale

G. Citerio (Milano)

  

 

RUOLO DELLA RM CONVENZIONALE E AVANZATA

NELLA DIAGNOSI E PROGNOSI

DELLE PRINCIPALI PATOLOGIE NEUROLOGICHE

Vasculiti del sistema nervoso centrale

N. De Stefano (Siena)

 

Sclerosi multipla

M.A. Rocca (Milano)

 

NMO spectrum disorders

P. Preziosa (Milano)

 

Malattia di Alzheimer e demenza fronto-temporale

F. Agosta (Milano)

 

Sclerosi Laterale Amiotrofica

F. Trojsi (Napoli)

 

 

BASI PER LA FORMULAZIONE DI UN PROTOCOLLO

DI RICERCA: STUDI OSSERVAZIONALI

 Definizione dell’ipotesi di ricerca (PICO) e scelta del disegno

di studio

P. Ragonese (Palermo)

 

Definizione della popolazione di studio e strumenti di raccolta

dati

F. D’ovidio (Torino)

 

Potenza statistica e calcolo del campione

E. Baldin (Bologna)

 

Aspetti etici e organizzazione della ricerca

E. Pupillo (Milano)

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

E’ sufficiente qualsiasi computer dotato di collegamento Internet e relativo browser, indipendentemente da piattaforma, processore, memoria RAM.

Può essere utilizzato anche con i tablet.

Per poter visualizzare al meglio le relazioni si consiglia una velocità minima di connessione di 3 Mbps 

Per poter visualizzare correttamente i video è necessario aver installato il plug in Flash Player

Il programma online è fruibile con un normale browser di navigazione Internet di ultima generazione (Explorer 7 e succ.; Safari 5.0 e succ.; Chrome per Win/Mac; Firefox per Win/Mac). In caso di browser di versioni antecedenti a quelle indicate, per fruire del programma sarà necessario aggiornarli presso i siti dei rispettivi produttori.

Nell'eventualità di problemi di visualizzazione si consiglia di utilizzare il brower Internet Explorer

E’ richiesto l’uso di programmi per gestire documenti (ad esempio gli attestati ECM) in formato .pdf (a titolo esemplificativo: Acrobat) o di altri plug-in che possono essere di volta in volta indicati (se il pc ne fosse sprovvisto o disponesse di versioni obsolete, scaricarli e/o aggiornarli dai siti dei rispettivi produttori).

Procedure di valutazione

Test con risposta a scelta multipla.

Come richiesto dal Ministero, i test di valutazione con sistemi a scelta multipla sono proposti con quattro possibili risposte, delle quali una sola esatta.
E' richiesta una soglia minima per il superamento corretto del test: 75%.

E' possibile ripetere il test fino ad un massimo di 5 volte

Il rilascio dei crediti ECM e' subordinato unicamente al superamento dell'esame online e della compilazione del test della Qualita' Percepita.

Descrizione modulo formativo

Il modulo formativo si svolge tramite una serie di relazioni video accessibili tramite link

Il test finale ai fini ecm sarà accessibile una volta visionato TUTTO il modulo formativo che deve essere visionato esclusivamente sulla piattaforma Fadsin e non scaricato e visionato off line 

Per poter scaricare l'attestato di partecipazione e il certificato crediti ECM è obbligatorio completare tutti gli step precedenti compreso il test sulla qualità percepita

IL QUIZ ECM  POTRA' ESSERE EFFETTUATO SOLAMENTE DA CHI HA I REQUISITI NECESSARI PER POTER RICEVERE CREDITI ECM (no studenti)

Informazioni

I Soci Sin in regola con la quota associativa 2020, potranno partecipare al corso gratuitamente.

Per poter accedere all'evento fad si prega di fare richiesta inviando una mail a: assistenza@fadsin.it

 

Per qualsiasi ulteriore informazione, si prega di contattare la segreteria al seguente indirizzo mail:assistenza@fadsin.it

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Prof. Giovanni Luigi Mancardi
    professore ordinario presso Dipartimento di Neuroscienze Oftalmologia genetica - Univ. Di Genova
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott.ssa Federica Agosta
    Ricercatrice presso IS Universitario Ospedale San Raffaele - Milano
  • Prof. Elio Clemente Agostoni
    Professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Neurologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca
  • Dott. Aldo Amantini
    Direttore ff SODc Neurofisiopatologia - AOU Careggi Firenze
  • Dott.ssa Elisa Baldin
    Ricercatore scientifico presso IRCCS ISNB Ospedale Bellaria Bologna
  • Prof. Paolo Emilio Bianchi
    Professore ordinario presso Dipartimento di Scienze Clinico-Chirurgiche, Diagnostiche e Pediatriche Univ. Degli studi di Pavia
  • Prof.ssa Silvia Cenciarelli
    Direttore UO Ospedale di Città di Castello-Branca
  • Prof. Giuseppe Citerio
    Professore associato Università Milano Bicocca
  • Dott. Fabrizio D'Ovidio
    Assegnista di ricerca Università di Torino, Dipartimento di Neuroscienze
  • Prof. Nicola De Stefano
    Responsabile U.O.S.A. presso Ao Universitaria Senese - Siena
  • Dott. Camillo Foresti
    Responsabile dell’Unità di Neurofisiopatologia presso Azienda Socio Sanitaria Papa Giovanni XXIII Bergamo
  • Prof. Antonio Gambardella
    Professore Associato Confermato- Clinica Neurologica, Policlinico Universitario Università degli Studi Magna Graecia, Catanzaro.
  • Dott. Antonello Grippo
    Dirigente medico presso Azienda Ospedaliera Careggi (FI)
  • Dott. Massimo Leone
    Dirigente medico presso Fondazione Istituto Neurologico Besta Milano,IRCCS
  • Prof. Carlo Efisio Marras
    Responsabile Reparto Neurochirurgia - Ospedale Pedriatico Bambino Gesù Roma
  • Prof. Oriano Mecarelli
  • Prof. Stefano Meletti
    Professore associato presso Dpt di Scienze Biomediche Metaboliche e Neuroscienze Università di Modena e Reggio Emilia, Modena
  • Prof. Roberto Michelucci
    Professore a Contratto presso l’Università di Bologna / Direttore della U.O. di Neurologia Ospedale Bellaria
  • Prof. Fabio Minicucci
    Responsabile di Unità funzionale “Centro Epilessia e tecniche correlate” Dipartimento Neurologico-Ospedale San Raffaele
  • Dott.ssa Romina Moavero
    Ricopre il ruolo di RTD-B presso Università degli Studi di Roma Tor Vergata
  • Dott. Paolo Preziosa
    specializzando in neurologia presso San Raffaele Scientific Institute Milano
  • Dott.ssa Elisabetta Pupillo
    Ricercatrice presso Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS
  • Prof. Paolo Ragonese
    Professore associato Università deli Studi di Palermo
  • Dott.ssa Maria Assunta Rocca
    Coordinatrice gruppo di ricerca presso Istituto scientifico universitario San Raffaele di Milano
  • Prof. Franco Servadei
    Professore presso Humanitas Research - Milan
  • Dott.ssa Francesca Trojsi
    Ricercatrice presso I Clinica Neurologica SUN

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Biochimica clinica
  • Continuita assistenziale
  • Epidemiologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia

Biologo

  • Biologo

Fisico

  • Fisica sanitaria

Psicologo

  • Psicologia
  • Psicoterapia

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Infermiere

  • Infermiere

Tecnico sanitario di radiologia medica

  • Tecnico sanitario di radiologia medica

Tecnico di neurofisiopatologia

  • Tecnico di neurofisiopatologia
leggi tutto leggi meno